Ultima modifica: 6 Agosto 2017

I corsi ECDL

Cos’è la Patente Europea del Computer

L’Unione Europea ha da sempre ribadito l’importanza delle tecnologie informatiche e delle competenze digitali dei cittadini, affermando come oggi non si possa prescindere, sia nella scuola, sia nel mondo del lavoro, dal saper usare in modo appropriato il computer.
La Patente Europea del Computer (ECDL) rappresenta lo standard internazionale di certificazione delle competenze informatiche ed è riconosciuta a livello internazionale. Per ottenerla si deve superare un test per ciascuno dei moduli che definiscono le abilità e le competenze necessarie per essere un utente esperto di computer e delle applicazioni informatiche.

La certificazione ECDL garantisce che chi la possiede abbia il livello adeguato di competenze: il Syllabus ECDL (cioè il programma degli esami ECDL) definisce con precisione e in modo sistematico cosa significa saper usare il computer nelle sue funzionalità di base e include tutte le competenze digitali necessarie oggigiorno per affrontare, con l’uso dello strumento informatico, le attività disciplinari del mondo della scuola a quelle operative e professionali del mondo del lavoro.

Perché certificare le proprie competenze informatiche con l’ECDL

La certificazione delle competenze informatiche tramite l’ECDL:

  • è uno stimolo e una motivazione all’impegno personale;
  • spinge a una preparazione sistematica, fondamentale per un uso produttivo del computer nello studio e sul lavoro;
  • è una verifica oggettiva, grazie a un apposito software che automatizza la valutazione e a un sistema qualità, delle competenze e della formazione ricevuta;
  • consente la spendibilità nazionale e internazionale del certificato, grazie ai riconoscimenti istituzionali di cui gode;
  • consente vantaggi professionali per formazione e possibilità di impiego.