Ultima modifica: 8 Novembre 2018

Servizi Enogastronomici

Articolazione Accoglienza Turistica

E’ la figura chiave nelle imprese turistiche.
Si occupa dell’accoglienza e della gestione del cliente dal suo arrivo fino alla sua partenza e anche oltre…

MONTE ORE RELATIVO ALL’INDIRIZZO ACCOGLIENZA TURISTICA


Il nuovo corso oltre ad insegnare la pratica di addetto al ricevimento d’albergo prevede:

  • conoscenza della pratica di agenzia di viaggio
  • conoscenza del lavoro dei tour operator
  • sviluppo di competenze per animatori turistici (il nostro istituto collabora con Samarcanda)
  • preparazione all’esame regionale  come Guida Turistica e Accompagnatore Turistico

E DOPO IL DIPLOMA ?

Mondo del lavoro 

  • nel settore turistico/ricettivo:
    • Addetto al ricevimento
    • Portiere d’albergo
    • Capo ricevimento
    • Gestione del personale
    • Assistente di fiere
    • Assistente congressuale
    • Addetto di agenzie di viaggio
    • Direttore d’albergo
  • nel settore navale
  • nel settore imprenditoriale

Università con particolare attinenza alla Facoltà di Economia e commercio“: 

corso di laurea in economia e commercio in scienze turistiche e  in economia e mercati turistici.


Articolazione Sala e Vendita

Nell’articolazione “Servizi di sala e di vendita”, il diplomato è in grado di svolgere attività operative e gestionali in relazione all’amministrazione, produzione, organizzazione, erogazione e vendita di prodotti e servizi enogastronomici; interpretare lo sviluppo delle filiere enogastronomiche per adeguare la produzione e la vendita in relazione alla richiesta dei mercati e della clientela, valorizzando i prodotti tipici.


A conclusione del percorso quinquennale, i diplomati nelle relative articolazioni “Servizi di sala e di vendita”, conseguono i risultati di apprendimento specificati in termini di competenze.

1.  Controllare e utilizzare gli alimenti e le bevande sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico.

2.  Predisporre menu coerenti con il contesto e le esigenze della clientela, anche in relazione a specifiche necessità dietologiche.

3.  Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici.


E DOPO IL DIPLOMA ?

Mondo del lavoro 
nel settore alberghiero come:
–  cameriere /maitre
 – barman 
Università
 “Facoltà di agraria” corsi di laurea in

  • vinicultura ed enologia;
  • scienze e tecnologie alimentari;
  • biotecnologie, qualità e sicurezza dell’alimentazione umana.


Articolazione Cucina

Nell’articolazione “Enogastronomia”, il Diplomato è in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici; operare nel sistema produttivo promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali, e individuando le nuove tendenze enogastronomiche.

MONTE ORE DELL’INDIRIZZO CUCINA


A conclusione del percorso quinquennale, i diplomati nelle relative articolazioni “Enogastronomia“, conseguono i risultati di apprendimento specificati in termini di competenze.

1.  Controllare e utilizzare gli alimenti e le bevande sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico,
nutrizionale e gastronomico.

2.  Predisporre menu coerenti con il contesto e le esigenze della clientela, anche in relazione a specifiche necessità dietologiche.

3.  Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti
tipici.


E DOPO IL DIPLOMA ?

 Mondo del lavoro

chef

aiuto cuoco 

addetto al catering

 Università

Facoltà di agraria” corsi di laurea in:

  • scienze e tecnologie alimentari;
  • biotecnologie, qualità e sicurezza dell’alimentazione umana.

Articolazione Pasticceria

 Lo studente, una volta diplomato, sarà in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione dei prodotti enogastronomici dolciari e da forno; ha competenze specifiche sugli impianti, sui processi industriali di produzione e sul controllo di qualità del prodotto alimentare.

Al termine del corso di studio, lo studente avrà acquisito le seguenti competenze:

  • controllare i prodotti sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico;
  • adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici;
  • agire nel sistema di qualità relativo alla filiera produttiva delle produzioni industriali e artigianali dolciarie.


Le nostre divise

L’accesso ai laboratori di Cucina, Sala-bar e di Accoglienza Turistica è consentito solo con l’uso della divisa.
All’atto dell’iscrizione verranno indicati i negozi convenzionati per l’acquisto delle divise.